Introdurre i vantaggi del pooling nella vostra lista di valore

written by IFCO SYSTEMS, 19th Gennaio 2022, in Storie

Ci si sta allontanando dal valore delle risorse. Le risorse sono scarse e costose, rendendo i tradizionali approcci alla gestione delle risorse della catena di fornitura sempre meno sostenibili. Scoprite i vantaggi degli imballaggi riutilizzabili del pooling con il sistema a circuito chiuso di IFCO. Con il nostro modello basato su condivisione, riduzione e riutilizzo, eliminerete i rifiuti, conserverete le risorse e aumenterete l’efficienza della vostra catena di fornitura in modo affidabile.

Ma innanzitutto… cosa significa «pooling»?

«Il modo migliore per ridurre la spesa di capitale non consiste nell’acquistare qualcosa immediatamente», afferma Rustin Durden, Vicepresidente, Asset Management presso IFCO. «Al contrario, occorre fare un passo indietro rispetto alla mentalità tradizionale che prevede il possesso o noleggio di una risorsa designata e accogliere gli straordinari vantaggi offerti dalla condivisione e dal riutilizzo delle risorse.»

In pratica, come funziona il pooling?

In molte delle principali città di tutto il mondo possiamo già osservare come la condivisione delle risorse funzioni a un livello più personale. Si accetta sempre di più la condivisione di automobili, biciclette e persino di capi d’abbigliamento come un modo più efficiente di sfruttare al meglio le risorse riducendo i costi iniziali e le emissioni di carbonio. La condivisione e il riutilizzo delle risorse funziona altrettanto bene nella logistica.

Come funziona il pooling nella catena di fornitura?

Nella gestione della logistica, il pooling si riferisce alla condivisione e al riutilizzo delle risorse della catena di fornitura. Al contrario dei sistemi di noleggio o proprietari, dove tali risorse vengono impiegate da un’unica parte, il pooling garantisce che le risorse vengano mantenute all’interno di un sistema di circolazione e utilizzo continuo. Quindi nessuna risorsa rimane inutilizzata per lunghi periodi di tempo. L’utilizzo ottimale garantisce una maggiore efficienza. I clienti possono inoltre utilizzare la quantità di risorse di cui necessitano in qualsiasi momento ne abbiamo bisogno.

Nel caso specifico di IFCO, il nostro sofisticato sistema di pooling per contenitori di imballaggio riutilizzabili (RPC) supera di gran lunga qualsiasi definizione disponibile in un dizionario o qualsiasi altro servizio. IFCO marca il ritmo per quanto riguarda la definizione dei vantaggi derivanti dalla condivisione e dal riutilizzo di imballaggi sostenibili.

Cosa rende il sistema di pooling di IFCO così utile?

«Oltre a gestire, abbinare e consegnare RPC in modo efficiente e su richiesta a produttori e rivenditori al dettaglio di tutto il mondo, gestiamo un pool di RPC riciclabili al 100% in un circuito chiuso intelligente,» spiega Durden. «Da qui il nome, IFCO SmartCycle™."

Questo circuito è stato perfezionato per fluire efficientemente nella produzione, nell’uso e nella raccolta di RPC IFCO, dove ciascun RPC viene riutilizzato fino a 120 volte. Si tratta di un vero e proprio modello circolare che funziona senza problemi attraverso la condivisione e il riutilizzo, la pulizia e la sanificazione nonché la raccolta e l’ispezione degli RPC. Questo circuito scorre fino alla granulazione e reintroduzione di RPC irreparabili all’interno del processo di fabbricazione e nella produzione di nuovi RPC IFCO, dando così vita a un circuito chiuso infinito.

“Il nostro obiettivo è rendere sostenibile la catenda di fornitura di generi alimentari freschi di tutto il mondo. Adempiamo al nostro obiettivo sostituendo gli imballaggi monouso e rendendo il nostro modello di business basato sulla condivisione e sul riutilizzo ancor più sostenibile.”

Iñigo Canalejo , IFCO Vice President, ESG

«Siamo i veri specialisti del pooling idoneo all’uso alimentare di cassette riutilizzabili per prodotti freschi, frutta e verdura, pane e prodotti da forno nonché carne e latticini» aggiunge Durden. «Noi di IFCO non ci limitiamo a dare in noleggio le cassette, ma forniamo un sistema di pooling completo per container riutilizzabili. Il nostro modello economico circolare a circuito chiuso pone al centro la sostenibilità, facendo sì che i nostri processi rispettino l’ambiente.»

Dato che il pool IFCO funziona su larga scala, fornisce una potente infrastruttura sia a livello globale che regionale per combattere qualsiasi tipo di rifiuto, inefficienza e sfida nella catena di fornitura di generi alimentari freschi di tutto il mondo. I vantaggi del pooling secondo «the IFCO Way» sono considerevoli.

8 vantaggi associati agli imballaggi riutilizzabili per pooling

IFCO SmartCycle™ raccoglie proprio le sfide della catena di fornitura che di norma assillano i produttori, gli operatori di magazzino e i rivenditori al dettaglio.

1. Riduzione degli impatti ambientali 

Il metodo IFCO è rinomato per ridurre gli scarti alimentari, i rifiuti solidi e le emissioni di carbonio. E per investire in una tecnologia senza rivali per quanto riguarda la progettazione, la produzione e il riciclaggio di contenitori riutilizzabili. Perseguiamo una strategia sostenibile in modo che i nostri clienti e i consumatori possano sfruttare i vantaggi del pooling a lungo termine.

2. Riduzione al minimo dei costi di investimento

Condividendo le risorse della catena di distribuzione, ridurrete automaticamente le spese in conto capitale. Non dovrete fare grandi investimenti quando entrerete a far parte del pool di IFCO. Non dovrete acquistare o immagazzinare gli imballaggi per lunghi periodi di tempo e, di sicuro, non dovrete creare centri di lavaggio e riciclaggio. Al contrario, le vostre risorse condivise passeranno attraverso le migliori strutture IFCO.

3. Vantaggio offerto dall’investimento IFCO 

Le vostre spese di gestione sono più trasparenti e direttamente associate alle vostre esigenze. Approfittando degli investimenti IFCO nell’ottimizzazione dei design degli imballaggi, della sanificazione idonea all’uso alimentare e dell’infrastruttura di pooling, potete mantenerei costi bassi. Potete inoltre essere certi del fatto che in futuro avrete accesso a imballaggi riutilizzabili di alta qualità con le stesse dimensioni.

4. Semplificazione della gestione e dell’automazione

Grazie al design standardizzato di IFCO approfitterete della nostra competenza nell’automatizzazione dei magazzini. Le dimensioni precise delle nostre cassette durature facilitano l’impilaggio robusto, semplificando il trasporto e la lavorazione complessa con le attrezzature industriali. Inoltre, dato che più partner fanno affidamento sugli RPC di IFCO, siamo esperti nell’identificazione e nell’implementazione delle migliori pratiche di automazione efficiente in termini di costi.

5. Aumento dell’efficienza

Utilizzando gli stessi RPC standardizzati di 15.000 produttori e di oltre 300 rivenditori al dettaglio, potete ridurre costi e nolo nonché migliorare la logistica inversa. Sia che voi operiate in un’unica o in più regioni, l’infrastruttura IFCO fornirà percorsi di trasporto brevi, efficienti e tempestivi, permettendovi di ridurre le emissioni di carbonio, risparmiare sui costi e soddisfare la domanda.

6. Garanzia di una migliore gestione dell’inventario

In che modo il pooling vi permette di soddisfare gli aumenti della domanda? Il pooling fornisce maggiore flessibilità ed efficienza per la vostra catena di fornitura di generi alimentari freschi, senza costi imprevisti. Garantendo l’accesso a un pool più grande di un ampio portafoglio di cassette riutilizzabili, IFCO vi permette di poter reagire rapidamente alle variazioni della domanda, senza dover fare scorta di imballaggi qualora necessario.

7. Vantaggio offerto dalle risorse condivise

Condividendo le risorse della catena di fornitura di IFCO, traete automaticamente vantaggio dalle risorse condivise in questa complessa operazione logistica, tra cui la nostra manodopera qualificata presso i nostri centri di lavaggio e l’infrastruttura internazionale condivisa. Questa infrastruttura è stata inoltre ampliata e ottimizzata per soddisfare i rigidi requisiti della catena di fornitura sostenibile di generi alimentari freschi.

8. Rispetto delle normative garantito 

Assistiamo a un aumento degli ambiziosi obiettivi di riciclaggio governativi per gli imballaggi alimentari, quali la direttiva UE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio. Quest’ultima fissa come obiettivo un tasso di riciclaggio del 70% per tutte le tipologie di imballaggio entro il 2030. Il nostro modello supera di gran lunga questo intento, poiché riutilizziamo il materiale al 100%, impiegando RPC IFCO irreparabili nella produzione di nuove cassette IFCO riutilizzabili.

Perché il pooling fa meglio all’ambiente?

Gli imballaggi riutilizzabili del pooling sono l’esempio perfetto dell’economia circolare in azione. Idealmente, secondo i principi della circolarità, l’obiettivo consiste nel ridurre, riutilizzare e riciclare i materiali in qualsiasi momento.

Gli RPC IFCO riducono automaticamente la quantità di imballaggi in circolo, sia monouso che riutilizzabili. Condividendo gli RPC IFCO, ridurrete inoltre la quantità di imballaggio necessaria. Invece di accumulare imballaggi riutilizzabili nei magazzini, le risorse vengono impiegate in modo efficiente e rimangono in circolazione. Dato che il modello di pooling IFCO si occupa anche della riparazione e del riciclaggio degli imballaggi all’interno di un sistema a circuito chiuso, riduce anche i rifiuti. Garantendo il riciclaggio completo del materiale nei nuovi RPC IFCO, la quantità di rifiuti è pari a zero.

Il pooling è pertanto infinitamente migliore per l’ambiente rispetto all’impiego di imballaggi monouso o all’outsourcing delle operazioni di riciclaggio ad altri fornitori di servizi.

In che modo il pooling di IFCO riduce i rifiuti solidi, energetici e alimentari?

«Ciò che entra nel circuito IFCO, rimane al suo interno,» continua Durden. «La progettazione intelligente del nostro SmartCycle™ garantisce che i nostri RPC vengano usati, condivisi, riutilizzati e riciclati completamente per produrre nuovi RPC. Grazie alla granulazione dei nostri vecchi RPC, utilizziamo lo stesso materiale per la produzione di nuovi RPC. Questo sistema chiude il circuito di riciclaggio, riducendo a zero la quantità di rifiuti prodotta dai nostri RPC.»

Tuttavia, i rifiuti vengono generati in molteplici forme lungo la supply chain di generi alimentari freschi. Ad esempio, è possibile ottenere una migliore riduzione del consumo di energia e di acqua come parte di un pool ad elevate prestazioni. Gli RPC IFCO riducono l’impatto delle vostre catenda di fornitura sull’ambiente, diminuendo la richiesta di risorse naturali e la produzione di rifiuti di imballaggio.

Anche i rifiuti alimentari costituiscono una questione particolarmente urgente della supply chain globale di generi alimentari freschi. Il design ad alta protezione degli RPC IFCO del nostro pool riduce in modo affidabile i danni e le perdite alimentari durante il trasporto nonché gli sprechi alimentari presso i rivenditori al dettaglio e nelle case dei consumatori.

Nessuna alternativa: gli imballaggi riutilizzabili del pooling sono l’alternativa migliore

"La condivisione e il riutilizzo degli imballaggi fanno meglio all’ambiente. Si tratta di buon senso, ma è un aspetto che è stato anche dimostrato scientificamente.* L’utilizzo di RPC IFCO vi permette di risparmiare sia in termini di costi che a livello ambientale lungo la catenda di fornitura di generi alimentari freschi,» spiega Iñigo Canalejo, Vicepresidente, ESG (Environmental, Social and Governance) presso IFCO. «Il nostro obiettivo è di rendere sostenibile la supply chain di generi alimentari freschi di tutto il mondo. Adempiamo al nostro obiettivo sostituendo gli imballaggi monouso e rendendo il nostro modello di business basato sulla condivisione e sul riutilizzo ancor più sostenibile.»

«Le nostre operazioni saranno a emissioni zero entro il 2025», continua Canalejo. «Elimineremo completamente i rifiuti dalla nostra azienda e otterremo emissioni nette pari a zero entro il 2040.»

Perché il pooling è al centro della strategia ESG IFCO 2025?

Il modo in cui IFCO raggiungerà questi obiettivi è definito dalla nostra strategia ESG (Environmental, Social and Governance) ed è indicato all’interno del nostro report ESG 2021, Thriving in the circular economy («Prosperare nell’economia circolare»). Per prima cosa, definiamo obiettivi trasparenti, misurabili e ambiziosi per il futuro. I fini principali della nostra strategia ESC includono combattere il cambiamento climatico, eliminare i rifiuti prodotti dagli imballaggi monouso e ridurre i rifiuti alimentari che costituiscono gli obiettivi stessi sostenuti dal sistema di pooling a circuito chiuso di IFCO. «Il modello commerciale e il sistema di pooling di IFCO hanno origine nei principi sostenibili», aggiunge Canalejo. «Promuoviamo e miglioriamo tali principi da 30 anni, fin dalla fondazione della nostra società. E intendiamo continuare in futuro a portare avanti pratiche sostenibili."

Questi articoli saranno anche interessanti per voi

Stay up to date

Want the latest fresh food packaging industry knowledge delivered straight to your inbox? Subscribe to our newsletter and get the latest news, trends, articles and more!

Acconsento a ricevere comunicazioni da IFCO e al trattamento dei miei dati personali. Vorremmo contattarti occasionalmente al fine di informarti in merito ai nostri prodotti e servizi (ad esempio, via e-mail), nonché ad altri contenuti che potrebbero essere di tuo interesse. Se acconsenti, spunta la casella. Potrai ritirare il tuo consenso in qualsiasi momento. Ti invitiamo a consultare la nostra informativa sulla privacy per ulteriori informazioni in merito al trattamento dei dati personali. *
followNewsletter
Come possiamo aiutarti?