Toccare, scansionare, contare: ecco come una soluzione basata su un’applicazione è in grado di semplificare la raccolta degli RPC IFCO

written by IFCO SYSTEMS, 2nd Ottobre 2019, in Stories

Il conteggio manuale delle cataste di pallet potrebbe ben presto trasformarsi in un ricordo del passato. Con MyIFCO recollect, per provvedere alla gestione delle risorse di pooling è sufficiente possedere uno smartphone. Questo nuovo sistema di scansione basato su un’app e di facile utilizzo, non richiede alcun investimento o addestramento.

A due metri dal pavimento, appena al di sopra del livello degli occhi, una linea orizzontale bianca sulla parete indica l’altezza ottimale per un pallet pieno. Finora il metodo più rapido e veloce per contare manualmente i contenitori riutilizzabili in plastica (reusable plastic container o RPC) consisteva nel confrontare visivamente le cataste con un livello predefinito. "Di solito i pallet vengono impilati fino a un’altezza standard", spiega Wolfgang Orgeldinger, CEO di IFCO "L’altezza viene quindi verificata con vari strumenti, tra cui segni sulla parete".

Tutto questo fino ad ora. Nell’ambito della sua strategia di digitalizzazione e innovazione, IFCO ha sviluppato MyIFCO recollect, un’app per smartphone in grado di scansionare e contare gli RPC IFCO. Sfiorando appena un paio di volte lo schermo del dispositivo, i clienti possono ora scansionare automaticamente intere cataste di RPC verificandone la quantità e il modello anche in caso di pallet misti. In più, MyIFCO recollect è in grado di gestire l’intera operazione di reso, indicando il numero di pallet scansionati e di RPC necessari per completare un carico e permettendo all’utente di programmare il ritiro. L’app è una nuova funzionalità dei servizi digitali MyIFCO e non richiede alcun investimento o addestramento.

Digitalizzazione e semplificazione del conteggio degli RPC

MyIFCO recollect rientra tra i nostri servizi digitali avanzati che offrono alla clientela una gestione più efficiente degli RPC IFCO. Quando utilizzano sistemi di pooling per alimenti freschi deperibili, i dettaglianti conservano i contenitori vuoti in sede fino a raggiungere un numero sufficiente per consentirne un ritiro efficiente dal punto di vista dei costi. "Al momento, nella maggior parte dei casi un dipendente deve verificare i tipi di RPC, contare manualmente i vari formati e modelli e registrare i quantitativi, oltre al volume necessario per il trasporto logistico", spiega Orgeldinger.

Tuttavia, con volumi maggiori di RPC, la gestione di tali inventari si fa lunga e difficoltosa, complicando inutilmente le attività di amministrazione e organizzazione. Digitalizzando, semplificando e ottimizzando il conteggio degli RPC in fase di raccolta, IFCO è in grado di migliorare la precisione e affidabilità di questo processo, aiutando nel contempo la clientela a ridurre o evitare errori. "MyIFCO recollect garantisce un conteggio sicuro", afferma Orgeldinger. "In particolare, consente di distinguere i vari formati di RPC IFCO all’interno delle cataste".

Pianificazione e gestione della raccolta

MyIFCO recollect si basa sulla tecnologia di riconoscimento delle immagini. L’utente deve semplicemente puntare lo smartphone verso il pallet pieno e quindi ripetere la scansione dall’altro lato per una maggiore precisione. Il conteggio viene eseguito da un algoritmo basato sulle dimensioni dei modelli di RPC IFCO. MyIFCO recollect provvede quindi, automaticamente e con la massima rapidità, a:

  • identificare gli RPC IFCO
  • contare e verificare modelli e formati
  • ottimizzare i processi di raccolta

Tramite parametri predefiniti, MyIFCO recollect contribuisce inoltre alla gestione delle dimensioni delle spedizioni. Alla scansione di una consegna programmata, l’input viene visualizzato sotto forma di percentuale di un carico completo, cosicché l’utente sa sempre quante cataste servono ancora. Ad esempio, se l’utente scansiona 25 pallet, un istogramma mostra che l’ordine di raccolta è giunto a quota 76% della capacità dell’automezzo, probabilmente pari a 33 europallet (800 x 1200 mm) nel caso di una spedizione nell’ambito dell’Europa continentale. Nel Regno Unito, dove sono diffusi pallet da 1200 x 1000 mm, le spedizioni contengono 52 pallet, mentre negli Stati Uniti automezzi più grandi trasportano solitamente 60 pallet da 48 x 40 pollici (circa 1219 x 1016 mm).

Maggiore efficienza nelle operazioni

Orgeldinger sottolinea come MyIFCO recollect sarà inizialmente disponibile presso i centri servizi IFCO per agevolare il conteggio delle consegne in entrata e diventerà presto disponibile anche in fase di uscita, a livello di dettaglianti e punti vendita, aggiungendo: "Per il 2019 è prevista l’introduzione di ulteriori funzioni, in grado di ottimizzare l’efficienza di altri anelli della catena di fornitura". Le aziende agricole o addette all’imballaggio, ad esempio, potrebbero utilizzare l’app per scansionare e riconoscere rapidamente singoli RPC IFCO, per poi ricostituire il proprio stock tramite una comoda funzione di ordinazione rapida. In alternativa, potrebbero scansionare gli RPC IFCO in eccesso da rendere. Inoltre i clienti potrebbero presto essere in grado di usare MyIFCO recollect per l’inventario, trasformando la gestione del magazzino in un gioco da ragazzi.

In veste di affidabile fornitore di servizi, IFCO gestisce l’ordinazione e i depositi di RPC, monitorandone consegna, raccolta, pulizia, sanificazione, manutenzione e stoccaggio. MyIFCO recollect fa parte delle tecnologie automatizzate e digitali che stanno trasformando la catena di fornitura alimentare. La digitalizzazione offerta da IFCO ottimizza i processi, aumenta l’efficienza, accresce la trasparenza e garantisce la sicurezza alimentare. Facilita la vita ai clienti mettendo a loro disposizione tecnologie avanzate.

MyIFCO™ - servizi digitali su misura

Per consentirvi di risparmiare tempo e denaro, IFCO offre un’ampia gamma di servizi digitali e continua ad adottare una filosofia all’insegna dell’innovazione. Vi aiutiamo a gestire le vostre risorse di pooling con sforzi ridotti, consentendovi quindi di operare in maniera più efficiente.

continua a leggere

Questi articoli saranno anche interessanti per voi