Come trasformare la tua catena di fornitura delle banane in una soluzione sostenibile

written by IFCO SYSTEMS, 28th Settembre 2021, in Stories

IFCO si impegna a contribuire alla trasformazione della catena di fornitura delle banane in un’attività sostenibile ed efficiente. Come spiegato da Michael Meierhöfer, esperto interno e veterano del settore delle banane, ciò richiede una comprensione approfondita della catena di fornitura globale dei generi alimentari freschi, test sul campo e considerevoli investimenti in una soluzione di imballaggio riutilizzabile end-to-end. Il risultato: puoi fare affidamento sulla competenza di IFCO per garantire la sostenibilità della catena di fornitura delle banane.

Il viaggio verso la trasformazione della catena di fornitura delle banane

Grazie alla loro versatilità, convenienza e ai benefici per la salute, le banane rimangono uno degli spuntini più popolari e nutrienti in tutto il mondo. Tuttavia, la catena di fornitura delle banane non viene sempre vista sotto la stessa luce favorevole, in particolare in termini di sostenibilità.

"IFCO si propone di rendere sostenibile la catena di fornitura di generi alimentari freschi per qualsiasi tipo di frutta e verdura, nonché per carne, pesce, uova e prodotti da forno. Naturalmente, questo ambizioso obiettivo include anche le banane", afferma Michael Meierhöfer, Vice President Sales, New Market Verticals presso IFCO, nonché esperto interno della società per quanto riguarda la catena di fornitura delle banane.

"Comprendere le reti, i sistemi e le attività, a carattere complesso e interconnesso, che si celano dietro ogni banana disponibile in negozio è fondamentale per garantire la sostenibilità della relativa catena di fornitura", aggiunge.

Quando è stata lanciata la prima cassetta per banane riutilizzabile?

"Le strategie di trasporto di prodotti freschi sono aree chiave in cui IFCO eccelle", spiega Meierhöfer. Le innovazioni IFCO sono frutto di circa 30 anni di esperienza nella progettazione, nella produzione e nel pooling di cassette in plastica riutilizzabili (Reusable Plastic Containers o RPC). La prima RPC IFCO è stata realizzata all’inizio degli anni ’90.

La prima cassetta per banane riutilizzabile IFCO, la Caja Oro, unitamente a una versione personalizzata del sistema di pooling a circuito chiuso IFCO SmartCycle™ appositamente realizzato per far fronte alle specifiche sfide poste dal commercio globale delle banane, è stata lanciata negli Stati Uniti oltre 15 anni fa. Meierhöfer è stato il responsabile del suo lancio in tutta Europa.

"La nostra esperienza e il nostro successo risiedono nell’aumento della sicurezza alimentare e, al contempo, nella riduzione dei rifiuti alimentari e solidi e dei consumi energetici e idrici. Tutti questi obiettivi risultano prioritari quando si cerca di realizzare una catena di fornitura sostenibile, indipendentemente dal prodotto movimentato", aggiunge Meierhöfer.

Le lezioni apprese dalla prima generazione di RPC per banane, la Caja Oro, sono state sfruttate per la generazione successiva di cassette riutilizzabili: Banana Lift Lock..

Quattro vantaggi chiave per la sostenibilità dalle piantagioni al punto vendita

In che modo il design della Banana Lift Lock e l’IFCO SmartCycle™ promuovono e garantiscono operazioni logistiche sostenibili che solitamente vanno da un capo all’altro dell’oceano?

Il design della IFCO Banana Lift Lock fa fronte alle problematiche e alle sfide che iniziano nelle piantagioni e finiscono con gli odierni consumatori informati. Abbiamo identificato le principali sfide e sintetizzato il modo in cui vengono risolte direttamente dalle innovazioni di IFCO. In questa sede, forniamo una panoramica dei quattro benefici unici e straordinari offerti dalla Banana Lift Lock, che consentono ai nostri imballaggi end-to-end di distinguersi in termini di sostenibilità.

4 benefici unici e straordinari offerti dalla Banana Lift Lock

Un design circolare garantisce la sostenibilità

La decarbonizzazione e gli obiettivi a emissioni zero sono le priorità principali della catena di fornitura di generi alimentari freschi. Il pool chiuso IFCO SmartCycle™ è in grado di rispondere a questi standard. Gli imballaggi riutilizzabili per banane consentono di eliminare i contenitori monouso e tutti gli sprechi e le emissioni di carbonio ad essi associati. L’eliminazione di imballaggi monouso dall’industria promuove la sostenibilità dell’intera catena di fornitura.

"Grazie al modello IFCO di economia circolare, siamo in grado di garantire il riutilizzo completo del materiale delle nostre RPC al termine della loro vita utile", spiega Meierhöfer. "Gli sprechi sono pari a zero".

"La soluzione IFCO SmartCycle™ si propone di eliminare almeno tre tipologie di sprechi nell’ambito della catena di fornitura: sprechi alimentari, sprechi energetici e sprechi solidi", aggiunge Meierhöfer. Ottimizzando circolarità ed efficienza attraverso il sistema di pooling proprietario a circuito chiuso targato IFCO, riduciamo al minimo l’impronta e le emissioni di carbonio, sia nostre che della clientela".

Un design intelligente in grado di far fronte alle inefficienze della catena di fornitura

"La catena di fornitura delle banane è molto lunga, sorprendentemente complessa e continua ad affidarsi al lavoro manuale", spiega Meierhöfer. «In genere, i processi di produzione e di raccolta non sono automatizzati a nessun livello".

Il design personalizzato della Banana Lift Lock migliora la movimentazione per promuovere una soluzione di imballaggio delle banane più sicura, rapida ed efficiente e processi di movimentazione più semplici in ogni fase della catena di fornitura. Ove appropriato, l’impronta standardizzata supporta anche l’automazione di prodotti freschi durante il trasporto, i processi di maturazione delle banane e le operazioni di picking.

Inoltre, così come accade con l’intera gamma delle RPC IFCO, le dimensioni precise e la robusta impronta standardizzata della Banana Lift Lock contribuiscono a risparmi in termini di stoccaggio e di logistica inversa sostenibile. Rispetto ad altre cassette, le RPC IFCO presentano l’altezza ripiegata più ridotta , cosa che si traduce in un numero maggiore di RPC su ogni pallet, in una quantità ridotta di carichi e in una maggiore efficienza in termini di costi. Un altro vantaggio cruciale è rappresentato dalla riduzione delle emissioni di CO2.

Un design robusto protegge dai danni

Di norma, il trasporto di banane dalla piantagione al consumatore può impiegare diverse settimane a seconda della destinazione e comporta regolarmente più forme di trasporto e molteplici operatori.

Lungo questo percorso non vi è alcuna garanzia del fatto che ogni incrocio e passaggio sia senza problemi. E ogni ostacolo incontrato per strada, in senso letterale e figurativo, potrebbe compromettere la qualità di prodotti facilmente deteriorabili disponibili a destinazione nonché l’efficienza delle risorse dell’intera catena di fornitura. La natura robusta della Banana Lift Lock protegge i prodotti delicati da danni e deterioramenti.

Un design ventilato è garanzia di freschezza

"Il trasporto delle banane non è un compito facile e richiede un accurato controllo della temperatura lungo l’intero tragitto", spiega Meierhöfer. La Banana Lift Lock garantisce una temperatura fresca e stabile per tutta la durata della spedizione. Il design ottimizza il flusso dell’aria e la distribuzione termica, con tassi di raffreddamento più rapidi e uniformi in tutto il pallet e in ciascuna cassetta.

E infine, le banane devono maturare su richiesta e in tempo per la consegna ai rivenditori. "Se possibile, il processo di maturazione dovrebbe essere controllato con precisione, affinché i rivenditori possano ricevere le banane nelle sfumature di verde o giallo richieste", aggiunge Meierhöfer.

La IFCO Banana Lift Lock consente la consegna tempestiva delle banane al grado di maturazione desiderato, senza segni di danni, ammaccature o deterioramenti dovuti alla refrigerazione presso il punto vendita.

Per concludere, la combinazione di tutti questi benefici migliora l’aspetto, l’attrattiva e la durata di conservazione delle banane fresche esposte presso il punto vendita e garantisce inoltre prodotti freschi in linea con i valori e le preoccupazioni in materia di sostenibilità espresse dai consumatori odierni.

Innovazione logistica per il settore bananiero in base a test sul campo

Quando si desidera una soluzione end-to-end valida per l’intera catena di valore delle banane, dal luogo di origine al punto vendita, è necessario considerare tutte le fasi in questione. "Un approccio collettivo di questo tipo identifica i problemi, fornisce soluzioni attuabili e, in ultima istanza, accelera la trasformazione sostenibile della catena di fornitura delle banane di cui tutti noi, come ben sappiamo, abbiamo bisogno", aggiunge Meierhöfer.

Ad esempio, un simile test completo condotto nel 2018 era stato organizzato con SIIM, una sussidiaria del gruppo internazionale Omer-Decugis & Cie che si occupa di frutta e verdura fresca ed esotica. Il test riguardava banane della varietà Selvatica provenienti dall’Ecuador, trasportate in RPC IFCO per l’intera durata del viaggio fino a raggiungere il famoso mercato internazionale di Parigi-Rungis per la maturazione e successivamente consegnate ai clienti di tutta Europa. Oggigiorno, SIIM continua a spedire le banane dalle piantagioni ecuadoriane al punto vendita nelle cassette IFCO Banana Lift Lock. Il motivo?

"Optare per le cassette riutilizzabili IFCO contribuisce ai nostri obiettivi in materia di sostenibilità e ai processi di decarbonizzazione", spiega Vincent Omer-Decugis, CEO di Omer-Decugis & Cie. "La robustezza di queste RPC consente inoltre di preservare la qualità del prodotto e di tutelare l’ambiente". L’esperienza positiva di SIIM per quanto riguarda la catena di fornitura delle banane ha convinto la società a impiegare le cassette riutilizzabili IFCO per trasportare non solo questi frutti, ma anche i suoi ananas Extra Sweet Terrasol direttamente dalle stazioni di imballaggio in Ecuador fino ai clienti in Europa. Curiosamente, SIIM ha raggiunto la neutralità carbonica per questa particolare catena di fornitura, facendo di questi frutti esotici i primi ananas "a zero emissioni di carbonio" al mondo, un valore misurato a partire dalle piantagioni della società in Ecuador fino alla piattaforma di Rungis in Francia.

Numerosi test hanno determinato che il nuovo design riutilizzabile della Banana Lift Lock è in grado di far fronte ai problemi che gli operatori chiave del settore desiderano risolvere.

In che modo la soluzione di imballaggio end-to-end assicura la sostenibilità?

Michael Meierhöfer VP Sales, New Market Verticals

La spedizione sostenibile di banane fresche in tutto il mondo (in qualsiasi stagione e con tempistiche sempre più strette) richiede operazioni logistiche di precisione e la protezione ottimale dei prodotti freschi.

Come sintetizzato da Meierhöfer: "Con la soluzione riutilizzabile Banana Lift Lock, IFCO IFCO introduce i principi chiave dell’economia circolare in ogni fase della catena di fornitura delle banane, dalle piantagioni fino al punto vendita. La nostra competenza nel settore degli imballaggi riutilizzabili sostenibili per la catena di fornitura di generi alimentari freschi gioverà alle piantagioni di banane, agli specialisti di maturazione, ai rivenditori e, in conclusione, ai consumatori e all’ambiente".

Desideri provare gli imballaggi IFCO riutilizzabili per le banane?

Saremo lieti di illustrarti i vantaggi offerti dalla RPC Banana Lift Lock IFCO e organizzare una prova gratuita.

Acconsento a ricevere comunicazioni da IFCO e al trattamento dei miei dati personali. Vorremmo contattarti occasionalmente al fine di informarti in merito ai nostri prodotti e servizi ad esempio, via e-mail), nonché ad altri contenuti che potrebbero essere di tuo interesse. Se acconsenti, spunta la casella. Potete ritirare il vostro consenso in qualsiasi momento. Ti invitiamo a consultare la nostra informativa sulla privacy per ulteriori informazioni in merito al trattamento sottostante dei dati personali. *

* campo obbligatorio

Questi articoli saranno anche interessanti per voi

Stay up to date

Want the latest fresh food packaging industry knowledge delivered straight to your inbox? Subscribe to our newsletter and get the latest news, trends, articles and more!

Acconsento a ricevere comunicazioni da IFCO e al trattamento dei miei dati personali. Vorremmo contattarti occasionalmente al fine di informarti in merito ai nostri prodotti e servizi ad esempio, via e-mail), nonché ad altri contenuti che potrebbero essere di tuo interesse. Se acconsenti, spunta la casella. Potete ritirare il vostro consenso in qualsiasi momento. Ti invitiamo a consultare la nostra informativa sulla privacy per ulteriori informazioni in merito al trattamento sottostante dei dati personali. *
shareshareshare